Essiccatori ad adsorbimento con rigenerazione a freddo da 1,17 fino a 154,53 m³/min

Efficienti e sicuri fino a PDP −70 °C

I potenti e compatti essiccatori ad adsorbimento della serie DC fanno fronte anche alle condizioni d'impiego più sfavorevoli e si distinguono per i costi di esercizio e manutenzione particolarmente ridotti. In particolare, il fabbisogno minimo di aria di rigenerazione e il sistema di controllo a risparmio energetico ECO CONTROL assicurano costi di ammortamento rapidi.

  • PDP fino a -70 °C
  • Portata volumetrica da 1,17 fino a 154,53 m³/min
  • ECO CONTROL BASIC o ECO CONTROL con innovativa regolazione del punto di rugiada in base al riconoscimento del trend (opzione E-Pack)
  • Abbinabili in opzione a colonne di adsorbimento a carbone attivo ACT, per l'erogazione d'aria compressa tecnicamente oil-free e in grado di soddisfare gli standard più severi

I vostri vantaggi

  • Bassi costi di esercizio
    Gli essiccatori ad adsorbimento a partire dal modello DC 12 hanno un fabbisogno d'aria di rigenerazione particolarmente ridotto, grazie tra l'altro anche all'ottimale sollecitazione della sostanza adsorbente. Il calore generato durante l'adsorbimento viene inoltre impiegato per la rigenerazione.
  • Intelligenza di regolazione a risparmio energetico
    L'ECO CONTROL delle versioni DC "E-Pack" opera invece in funzione del carico e per conseguire il massimo risparmio di energia sfrutta il brevettato procedimento della regolazione del punto di rugiada, in base al riconoscimento della tendenza.
  • Convenienti per assistenza e manutenzione
    Gli essiccatori DC sono costituiti da componenti particolarmente longevi e di alta qualità. Gli ingressi, le uscite e gli alloggiamenti dei filtri sono facilmente accessibili. I silenziatori sono particolarmente semplici da smontare e pulire.

Il complemento ideale: il separatore acqua-olio AQUAMAT
Sistema per il trattamento della condensa AQUAMAT

Il nostro consiglio: prima di riversare la condensa nella canalizzazione, trattarla a norma di legge e in modo economico con i separatori acqua-olio AQUAMAT.

 

Dettagli del prodotto

Colonne di adsorbimento a carbone attivo
DC-Essiccatore con assorbente a carbone attivo

Dal modello DC 12 gli essiccatori DC possono essere equipaggiati con colonne al carbone attivo ACT, calibrate esattamente alla loro portata. Ciò consente l'erogazione d'aria compressa oil-free, idonea a soddisfare le più alte esigenze (intervallo di concentrazione da 0 a 0,01 mg/m³).
L'intelaiatura degli essiccatori compatti consente, fino al modello DC 133, il facile abbinamento delle colonne a carbone attivo ACT.

Struttura e funzione
Essiccatori ad assorbimento serie DC: struttura
  1. Prefiltri
  2. Valvola di aspirazione
  3. Serbatoio sostanza adsorbente
  4. Agente essiccante
  1. Valv. di non ritorno, valv. di regolaz. (non visibile)
  2. Serbatoio sostanza adsorbente
  3. Filtri antipolvere
ECO CONTROL – Regolazione del punto di rugiada al passo con le tendenze
ECO CONTROL: Regolazione del punto di rugiada con riconoscimento della tendenza
  1. Sensori di temperatura:

Soprattutto nei valori variabili di portata, pressione o temperatura, ECO CONTROL risparmia notevole energia. La regolazione del punto di rugiada al passo con le tendenze è conveniente nei costi e sicura rispetto ai controlli del punto di rugiada convenzionali.

  • Reagisce ai cambiamenti della differenza di temperatura nel disseccante, non soltanto all'aumento del punto di rugiada nell'uscita dell'essiccatore.
  • La misurazione e il confronto relativo del differenziale di temperatura avvengono nuovamente ad ogni ciclo completo.
  • Lo scambio tra i serbatoi ha luogo solo dopo l’ottimale utilizzazione della sostanza disseccante. In questo modo, a seconda del carico, è possibile allungare le fasi di essiccazione fino ad un massimo di 30 minuti e risparmiare così aria di rigenerazione.
  • Si può fare a meno di un dispositivo di misurazione del punto di rugiada, caro e dispendioso nella manutenzione.
  • Si risparmiano anche i relativi costi periodici di calibrazione.
  • Diversamente che nel misuratore del punto di rugiada, la funzione dei sensori di temperatura è semplice da controllare grazie al monitoraggio della rottura fili sicura.

Specifica tecnica

I dati tecnici si trovano in questo catalogo: