Essiccatori a membrana


Innovativi e compatti per una maggiore efficienza e sicurezza

Lo speciale sistema Flow per un'essiccazione efficiente di lunga durata contraddistingue il modulo membrana Kaeser (KMM) così come il fitto avvolgimento elicoidale di nuova concezione delle membrane a fibra cava.

Con gli essiccatori KMM anche negli spazi più ristretti i punti di rugiada sotto zero non sono un problema! Essi danno il loro meglio quando non è disponibile alcuna fonte energetica, o se impiegati come essiccatori terminali in aree con rischio di gelo.

  • Portata volumetrica da 0,04 fino a 3,97 m³/min
  • DTP da +10 °C a −40 °C (all'ingresso riduzione relativa fino a 90 °C)
  • Versioni opzionali con efficiente valvola di arresto aria di lavaggio

I vostri vantaggi

  • Struttura a membrana superiore
    La disposizione a elica delle fibre Kaeser extra sottili produce un'ampia superficie di separazione con un imgombro minimo. E grazie allo scarico efficace delle molecole d'acqua verso l'interno, i pori della membrana esterni sono sempre pronti all'assorbimento ("sistema Flow").
  • Massima sicurezza operativa
    Tutti i componenti funzionanti dell'essiccatore KMM sono installati in un saldo alloggiamento. I microfiltri Kaeser a monte proteggono in modo affidabile i moduli a membrana dall'infiltrazione di impurità, aerosol e olio.
  • Particolarmente efficiente
    Le perdite d'aria vengono minimizzate grazie agli ugelli dell'aria di lavaggio con apertura a sezione definita. Nei tempi di fermo operativo, la valvola di arresto aria di lavaggio (opzione) aumenta notevolmente l'efficienza dell'essiccatore.

Il complemento ideale: Sistemi di riempimento rete DHS
Sistemi di riempimento rete

Un flusso d'aria uniforme e a vibrazioni ridotte è d'importanza fondamentale per il vostro sistema di trattamento, anche e soprattutto in caso di riavvio del compressore.

 

Dettagli del prodotto

Struttura a membrana superiore

Membrana a fibre finissime

Essiccatore a membrana KMM – fibre della membrana della migliore qualità

In confronto ai tradizionali essiccatori a membrana, le fibre nel modulo a membrana Kaeser sono più sottili e più numerose. La loro superficie è quindi più ampia. In questo modo si ottiene una potenza di essiccazione migliore rispetto alle versioni tradizionali. Inoltre le fibre della membrana si distinguono per l'elevata stabilità meccanica.

Sistema "Flow"

Essiccatore a membrana KMM – concezione

La membrana a fibre cave è costituita da uno strato ultraporoso ed esternamente da uno strato separatore permeabile. Se viene immessa dell'aria umida nelle fibre, l'acqua contenuta evapora a causa dell'elevata differenza di pressione parziale tra l'aria di lavaggio e l'aria compressa umida nel passaggio attraverso lo strato di separazione. Così i pori dello strato protettivo sono sempre permeabili.

Essiccare in modo efficiente

Essiccatore a membrana KMM – essiccazione efficiente

La disposizione elicoidale delle fibre che fasciano il canale interno del modulo dell'essiccatore consente una elevata capacità di essiccazione pur essendo di dimensioni ridotte. Si dispone in questo modo di più superficie attiva della membrana in meno spazio. Inoltre l'avvolgimento a elica supporta una distribuzione dell'aria uniforme attorno alle fibre e favorisce il trasporto d'acqua.

Modelli e opzioni

KMM con valvola di arresto dell'aria di lavaggio per un risparmio energetico ancora maggiore

  • Modulo membrana KMM con sistema "Flow" e avvolgimento a elica
  • Elettrovalvola pilota: 230 V, 50 Hz, 240 V, 60 Hz, normalmente aperta
  • preinstallata e tarata per il funzionamento
  • incluso silenziatore di scarico

Funzione del modulo essiccatore a membrana
Funzione del modulo essiccatore a membrana
  1. Ingresso aria compressa
  2. Membrana a fibre
  3. Alloggiamento esterno
  4. Iniettore aria di lavaggio
  5. Uscita aria di lavaggio
  6. Mandata aria compressa

L'aria compressa umida affluisce nell'alloggiamento e raggiunge le fibre della membrana. Una piccola parte dell'aria compressa essiccata viene convogliata verso l'alto intorno alle fibre come aria di lavaggio e qui scaricata alla pressione atmosferica. L'aumento di volume che ne deriva accresce la capacità dell'aria di assorbire vapore acqueo. In base alla differente quantità d'acqua del flusso d'aria di lavaggio e di quello dell'aria da essiccare, circolanti in senso opposto, si diffondono quasi esclusivamente molecole d'acqua attraverso la parete di fibre all'interno della membrana. Per l'aria compressa secca e l'aria di lavaggio sono disponibili uscite separate.

Specifica tecnica

I dati tecnici si trovano in questo catalogo: