KAESER KOMPRESSOREN – La nostra storia

Nel 1919 Carl Kaeser fondò la propria officina meccanica. Da allora, l'azienda KAESER si è sviluppata fino a diventare un costruttore di compressori e fornitore di sistemi di aria compressa che riscuote successo in tutto il mondo – ed è rimasta fedele alle sue radici.

Officina di ingegneria meccanica di Coburg, Hahnweg.
La culla dell'impresa internazionale KAESER sulla Hahnweg di Coburg.

1919 – Carl Kaeser senior fonda la KAESER.

L'azienda nasce come officina meccanica il 27 Giugno 1919 a Coburg ad opera di Carl Kaeser senior. L'attività commerciale abbraccia inizialmente la produzione di pezzi di ricambio per automezzi e motori, in particolare ruote dentate, e successivamente anche la costruzione di macchinari speciali per l'industria vetraria. L'azienda cresce e nell'arco di pochi anni il personale raggiunge le 150 unità.

1948 – L'impresa produce il suo primo compressore a pistoni.

Con la divisione della Germania, seguita al termine del secondo conflitto mondiale, la KAESER perde all'est una grossa fetta di mercato e si vede quindi costretta ad orientarsi verso i nuovi mercati della Germania del sud e dell'ovest. Il know-how accumulato dalla KAESER nel campo della meccanica e la forte domanda di compressori che assilla l'economia postbellica portano alla decisione che avrebbe poi segnato il futuro dell'azienda: inserire queste macchine nella gamma dei prodotti principali dell'azienda.

Il primo compressore a pistoni sviluppato da KAESER esce dagli stabilimenti di produzione nell'anno 1948. Negli anni seguenti nasce una gamma completa di compressori a pistoni fino a 60 kW.

Il primo compressore Kaeser.
Il primo compressore KAESER K30-30
Il primo compressore Kaeser.
Il primo compressore a vite KAESER con profilo SIGMA

1973 – KAESER sviluppa il suo primo compressore a vite.

Carl Kaeser junior, figlio del fondatore, prende l'iniziativa che determinerà il successivo cambio di rotta strategico dell'impresa: lo sviluppo di compressori a vite. Il cuore dei compressori a vite KAESER è il gruppo vite, di propria progettazione, caratterizzato da nuovi rotori con un profilo particolarmente efficiente – il profilo SIGMA. La produzione dei nuovi compressori a vite risale al 1973. Nel corso degli anni successivi, la KAESER KOMPRESSOREN diventa uno dei principali produttori di compressori a vite su scala internazionale.

1978 – La KAESER compie il primo passo verso l'internazionalizzazione.

Con l'apertura di una prima filiale in Svizzera inizia la costruzione della rete internazionale di assistenza tecnica e commerciale della KAESER KOMPRESSOREN.

1982 – KAESER inaugura il programma MOBILAIR.

In seguito all'acquisizione dell'azienda produttrice di compressori francese Compresseurs Bernard, la KAESER sviluppa "Mobilair", una gamma di motocompressori progettata per l'industria edilizia. I motocompressori vengono prodotti a Lione, in Francia.

Stabilimento MOBILAIR a Lione.
Lo stabilimento di produzione dei motocompressori a Lione, Francia.

1985 – Thomas Kaeser, nipote del fondatore, diventa socio gerente dell'azienda.

In un primo tempo a fianco del padre; successivamente assume la leadership dell'azienda e dal 2009 è il responsabile dello sviluppo dell'impresa. In particolare, porta avanti con sempre maggiore energia il processo di internazionalizzazione iniziato verso la fine degli anni '70.

1991 – KAESER sviluppa la soffiante rotativa OMEGA.

Misurazione di un pistone rotativo Omega a Gera

La KAESER acquisisce la Geraer Kompressorenwerke, una delle più antiche imprese tedesche produttrici di compressori, e sviluppa la gamma di soffianti rotative OMEGA, la cui produzione ha inizio a Gera nel 1993.

1994 – KAESER sviluppa l'essiccatore frigorifero SECOTEC.

Con SEOCTEC la KAESER sviluppa una gamma completamente nuova di essiccatori frigoriferi a risparmio energetico. La più moderna produzione tedesca di essiccatori frigoriferi entra in funzione nel 1994 a Gera.

1998 – KAESER sviluppa il sistema di controllo SIGMA CONTROL.

KAESER lancia sul mercato il SIGMA CONTROL: il rivoluzionario sistema di controllo dei compressori. Sviluppato da Kaeser e basato sulla tecnologia dei PC industriali, questo sistema di controllo riduce i costi del ciclo di vita e aumenta ulteriormente la disponibilità degli impianti. Dal 1998 viene integrato in tutti i compressori a vite KAESER.

2001 – KAESER sviluppa il SIGMA AIR MANAGER.

Dopo il successo dell'introduzione di SIGMA CONTROL, KAESER KOMPRESSOREN porta a termine la "informatizzazione" dell'intera stazione di compressori: per la prima volta nella tecnologia dell'aria compressa l'innovativo master controller SIGMA AIR MANAGER racchiude i vantaggi dei moderni PC industriali con quelli della tecnologia internet. Aprendo in questo modo la strada verso una ancor maggiore affidabilità, efficienza e trasparenza dei costi nella produzione d'aria compressa.

Il sistema di gestione dell'aria compressa SIGMA AIR MANAGER è stato introdotto nel 2001.
Sistema innovativo di gestione dell'aria compressa: il SIGMA AIR MANAGER

2002 – KAESER inaugura un secondo stabilimento di motocompressori.

Nella primavera dello stesso anno entra in funzione a Coburg il nuovo centro di produzione di motocompressori ("divisione MOBILAIR"). Per la produzione di motocompressori la KAESER dispone oggi di un secondo stabilimento attrezzato con tecnologie d'avanguardia.

Lo stabilimento di Gera festeggia 125 anni. Fondata nel 1877 da Heinrich Leo come fonderia, torneria ed officina meccanica, nel 1890 iniziò la prima produzione di compressori in Germania. Nel 1945 la Leo-Kompressoren era divenuta il produttore leader in Germania con una quota di mercato del 70%.

Il magazzino automatizzato dei pezzi presso il KAESER Distribution Center.
Il nuovo centro di produzione di motocompressori a Coburg.

2004 – KAESER inaugura i nuovi centri di sviluppo dei prodotti e distribuzione.

Agli inizi dell'anno l'azienda inaugura un nuovo centro di ricerca e sviluppo nella sede di Coburg. Questo centro rappresenta quanto di meglio per gli ingegneri progettisti. "Il nostro obiettivo è", ha affermato all'inaugurazione il direttore generale Thomas Kaeser, "portare quanto prima sul mercato una gamma ancora più vasta di prodotti innovativi ed orientati alle necessità dei clienti."

KAESER KOMPRESSOREN rivoluziona l'intero sistema logistico dell'azienda. Il nocciolo del suo sistema innovativo è rappresentato da un moderno magazzino a scaffali alti completamente automatizzato e da un nuovo centro di distribuzione. In questo modo si crea una premessa essenziale per la successiva espansione produttiva. Ma non solo: KAESER punta inoltre ad azzerare la quota di errori, a ottenere una maggiore puntualità nella fornitura e, di conseguenza, a soddisfare al meglio la clientela.

2008 – KAESER mette in funzione lo stabilimento di lavorazione delle lamiere a Sonnefeld.

All'inizio dell'anno inizia la produzione a Sonnefeld. Qui, circa 100 dipendenti fabbricano pezzi di lamiera per il rivestimento di compressori a vite.

2009 – Il Senior Manager Carl Kaeser junior muore nel mese di luglio all'età di 95 anni.

A quest'uomo visionario è stato infine concesso di assistere all'evoluzione dell'azienda in un global player, evoluzione a cui egli stesso aveva preparato il terreno con le sue idee rivoluzionarie.

2012 – Thomas Kaeser viene insignito della Medaglia di Stato per meriti particolari per l'economia della Baviera.

Thomas Kaeser viene insignito della Medaglia di Stato per meriti particolari per l'economia della Baviera.
Thomas Kaeser all'atto della consegna della Medaglia di Stato

L'azienda conta nel mondo oltre 4400 dipendenti, di cui solo in Germania circa 1900. 

2013 – La KAESER diventa una società europea.

Aprile: L'essiccatore a risparmio energetico SECOTEC TF 340 di recente sviluppo, per via della sua eccezionale e avanzata tecnologia, entra tra finalisti per l'Hermes Award, il rinomato Premio per l'innovazione nella cornice della Fiera di Hannover. Grazie al suo innovativo sistema di accumulo, il nuovo essiccatore risparmia fino al 70% dell'energia rispetto agli essiccatori di tipo convenzionale.

Ottobre: Posa della prima pietra per la realizzazione del nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo presso il sito produttivo di Gera. La capacità d'innovazione riveste un ruolo di primaria importanza. I continui nuovi sviluppi sono ancora una volta la chiara testimonianza della leadership KAESER a livello tecnologico non solo nel campo degli essiccatori d'aria compressa.

Novembre: Con la trasformazione in SE, "Societas Europaea", la KAESER KOMPRESSOREN prosegue la sua strategia di orientamento internazionale. Un'impresa familiare con salde radici tedesche che è presente pressoché su tutto il mercato globale con prodotti di qualità rigorosamente "made in Germany". Il consiglio di amministrazione è composto da: Dipl. Wirtsch. Ing (Ing. gestionale) Thomas Kaeser e Dipl.Wirtsch. Ing. Tina-Maria Vlantoussi-Kaeser.

2014 – I prodotti KAESER fissano nuovi standard.

Aprile: a Gera si festeggia la copertura del tetto del nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo.

Maggio: con l’avvio a Coburg dei lavori di costruzione di due nuovi capannoni di produzione, KAESER delinea il futuro dell’azienda e punta sulla Smart Factory.

Giugno: negli USA l’innovativo essiccatore SECOTEC si aggiudica il premio “Gold Award” come miglior prodotto nella categoria “Aria compressa”.

Settembre: apprendisti da tutta Europa rafforzano le fila dei neo-assunti. KAESER ha creato altri 20 posti di formazione da destinare specificamente agli apprendisti internazionali.

Le nuove soffianti a vite KAESER garantiscono notevoli riduzioni sui costi energetici e il master controller Sigma Air Manager 4.0 porta la gestione di un sistema d’aria compressa a livelli mai conosciuti finora.

2015 – Lavori di ampliamento a Coburg

Aprile: Industria 4.0 fa il suo esordio alla Fiera di Hannover e KAESER è uno dei precursori dello Smart Manufacturing.

Settembre: l’ex-ostello della gioventù, situato nel quartiere Ketschendorf a Coburg, diventa la nuova struttura abitativa per gli apprendisti KAESER provenienti da varie parti del mondo. Nello stesso mese di settembre viene posta anche la prima pietra per la costruzione del centro di Ricerca e Innovazione di Coburg, uno spazio nel quale nasceranno tante nuove idee e innovazioni.

Ottobre: nei cantieri dei nuovi padiglioni di produzione si festeggia la copertura del tetto.

2016 – Premio per la formazione professionale KAESER

Settembre: ulteriore aumento dei posti di formazione. Per promuovere l’integrazione e contrastare la penuria di personale specializzato, KAESER crea altri 20 posti di formazione specificamente per giovani rifugiati.

Dicembre: come riconoscimento dei risultati eccellenti in materia di formazione professionale, alla KAESER viene conferito il premio nazionale “Asso della formazione”. 

Il numero di dipendenti nel mondo raggiunge quota 5500.

2017 – Fucina di innovazioni KAESER

Aprile: visita di alto rango alla fiera di Hannover: la cancelliera Angela Merkel visita lo stand della KAESER KOMPRESSOREN e ne loda il piano di digitalizzazione e la strategia di Industria 4.0. KAESER SIGMA SMART AIR fa il suo esordio ad Hannover. Il primo pacchetto di assistenza che offre la manutenzione predittiva. 

Settembre: il Centro di Ricerca e Innovazione viene inaugurato ed è pronto ad ospitare i primi collaboratori. 

I dipendenti KAESER nel mondo superano quota 5700.